Codice Anunnaki

Un’analisi chiara e sorprendente dei fatti straordinari che hanno segnato gli esordi della storia umana.

Un libro di Daniela Bortoluzzi.

12.6714.90

Disponibile

ISBN: 9788833800370 Categoria: Autore: Numero pagine: 169


Tutte le religioni sono l’eco dei fatti successi ai tempi in cui la Terra fu visitata da esseri provenienti da altri pianeti con scopi diversi. Ed è infatti attraverso le mitologie (le religioni delle civiltà scomparse) che possiamo attingere alle storie legate a questi visitatori siderali che furono scambiati per dei.

Ovviamente, La classe accademica e il clero rifiutano questa idea rivoluzionaria perché, da sola, metterebbe in discussione tutto il vecchio paradigma obbligando a riscrivere la storia vera dell’umanità.

Oggi, grazie al vasto materiale a disposizione, è possibile analizzare con mente aperta nuove ipotesi, molte delle quali ci porteranno davanti a un bivio: restare attaccati ai preconcetti e alle vecchie credenze o valutare le nuove traduzioni e/o interpretazioni della documentazione esistente.

Dal lavoro degli studiosi che da anni investigano sul vero contenuto di questi documenti in cui gli antichi redattori intesero tramandare importanti cronache, stanno infatti emergendo molte interessanti “possibilità” tutt’altro che utopiche!

In questo nuovo libro, avvincente come un romanzo di avventura, l’Autrice esamina in maniera chiara e sorprendente i fatti straordinari che hanno segnato gli esordi della storia umana, smascherando tutta una serie di menzogne archiviate nei nostri modelli mentali.

E una volta capite finalmente le dinamiche tra questi pseudo dèi e gli umani, sarà impossibile per chiunque tornare con la mente ai modelli precedenti, perché la mente, liberata dai suoi archetipi, mostra finalmente i fatti nella luce giusta…

In questo libro scoprirai:

  • La vera storia dell’umanità
  • Come le religioni hanno mistificato le narrazioni del passato
  • Chi ha creato la nostra civiltà

Un libro di Daniela Bortoluzzi.

 

Bortoluzzi Daniela

Autore: Daniela Bortoluzzi

Daniela Bortoluzzi è nata nel 1948 a Venezia, dove risiede con la sua famiglia. Ha conseguito studi classici, linguistici e artistici prima di decidere di essere una ricercatrice indipendente. E' creatrice, autrice e webmaster. Ha sempre odiato le mezze verità, i dogmi, i cover-up mediatici e religiosi, le teorie-leggi sull'evoluzionismo, l'oscurantismo imbarazzante degli egittologi, le non-verità elargite a piene mani... Da molti anni, partendo da una passione innata per l'Egitto e per l'esoterismo, Daniela si dedica a "investigare" su temi scottanti come l'archeologia proibita, la mitologia e le rispettive valenze storico-religiose. Non ha mai voluto accettare i dogmi religiosi, le teorie di Darwin, le versioni ufficiali sulla Piramide "di Cheope" e sulla Sfinge, e i cover-up della NASA e del Vaticano, ritenendo che si tratti - spesso volutamente - di elementi fuorvianti confezionati ad arte per impedirci di sapere chi siamo e da dove veniamo. E' autrice di molti articoli pubblicati dalle riviste Hera, Nexus, Archeomisteri e Fenix; è spesso invitata a trasmissioni radiofoniche e televisive e a partecipare a conferenze e dibattiti su temi legati alla spiritualità, ad Atlantide, al 2012, e alle tracce che i nostri predecessori hanno lasciato su questo pianeta.

Informazioni aggiuntive

Pagine

169

Invia la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni

error: Attenzione: questo contenuto è protetto!!