Thumb

Come presentare efficacemente il tuo libro a una conferenza

Come presentare efficacemente il tuo libro a una conferenza

 

Molti autori di genere narrativo o saggistico contattano le case editrici con cui collaboro per avere un consiglio perché, nonostante abbiano un testo con all’apparenza ottimi contenuti, non riescono ad attirare l’attenzione del pubblico (o comunque con difficoltà) durante le loro conferenze.

La presentazione del tuo libro è in realtà una delle fasi più importanti nel percorso per diventare un autore di successo, perché è il momento in cui si entra veramente a contatto con il pubblico e, nonostante si sappiano scrivere le parole giuste, manca la conoscenza di un modello o di uno schema efficace per raccontare chi sei e qual è la storia o il messaggio che vuoi trasmettere (e venderlo!).

La struttura di una presentazione, esattamente come nei testi antichi, si divide in tre parti:

  1.      Inizio (Ethos)
  2.      Mezzo (Pathos)
  3.      Fine (Logos).

 

Il segreto per procedere da una fase all’altra è quello di saper gestire questi tre punti, creando emozioni volute e mirate in chi ti ascolta e alternandole usando una tecnica di Storytelling in cui si descrive un fatto/idea/situazione tra “come è” e “come dovrebbe essere”.

Esempio

  •       (Come è): “Oggi non siamo più in grado di distinguere tra una notizia vera e una notizia falsa; troppe le manipolazioni palesi od occulte dell’informazione”.
  •       (Come dovrebbe essere): “Per questo è importante conoscere quali sono i metodi e le tecniche utilizzati da quei mass media che non vogliono che tu sappia la verità, in modo tale da riconoscerli immediatamente e decidere cosa fare di quell’informazione”.

L’uso corretto dell’alternanza di queste due fasi farà in modo da attirare magicamente tutta l’attenzione del tuo pubblico.

come preparare una scaletta

Un consiglio molto utile è quello di prepararti una scaletta divisa in 3 parti:

 

  1.      Un’introduzione
  2.      Il messaggio che vuoi trasmettere alle persone
  3.      La chiamata all’azione che porterà il pubblico a chiederti di più e a voler acquistare il tuo libro

 

Il tuo saggio, il tuo racconto e le tue idee sono importanti: sono espressioni di te che rimarranno nel tempo a beneficio dei tuoi cari, delle persone intorno a te e per un futuro migliore.

Per questo le emozioni che desideri esprimere, e vedere pubblicate, meritano la migliore attenzione e metodi giusti per vedere finalmente la luce che meritano.

Al corso –> Accademia del Libro scopri come costruire la presentazione ideale del tuo testo con i modelli più efficaci di Storytelling e Storymaking e ottenere il successo e l’attenzione che desideri a ogni tua conferenza.

_____________________________

Davide Gandolfi vive e lavora a Torino. È consulente in corsi di struttura del messaggio pubblicitario, public speaking e comunicazione efficace. Progettista di corsi di formazione,  è specializzato in visual storytelling con la Nancy Duarte Academy – Londra e Dan Roam (consulente per la Casa Bianca, Esercito degli Stati Uniti, ecc.) ed è esperto in analisi e struttura di linguaggio del corpo con il Paul Ekman Institute. È editor e copywriter per diverse case editrici.

Gandolfi Davide

Autore: Davide Gandolfi

Davide Gandolfi vive e lavora a Torino. È consulente in corsi di struttura del messaggio pubblicitario, public speaking e comunicazione efficace. Progettista di corsi di formazione, è specializzato in visual storytelling con la Nancy Duarte Academy – Londra e Dan Roam (consulente per la Casa Bianca, Esercito degli Stati Uniti, ecc.) ed è esperto in analisi e struttura di linguaggio del corpo con il Paul Ekman Institute. È editor e copywriter per diverse case editrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *