egypt-731x382-boost

Esseri umani: soli sul pianeta Terra? I 6 indizi di una Civiltà Superiore

Esseri umani: soli sul pianeta Terra?

Per anni, i pensatori più controversi hanno sostenuto che l’essere umano non fosse la prima specie sulla Terra, o l’unica specie nell’Universo. La scienza moderna, naturalmente, non concorda: la linea del tempo è chiara, i reperti confermerebbero tutte le ipotesi…

Ma è davvero così?

In questa classifica troverete 6 oggetti misteriosi appartenenti all’antichità che sembrano rivelare le orme di un’altra civiltà, antecedente all’uomo e molto più avanzata.

Oggetti che gli scienziati contemporanei, e le loro teorie, non riescono a spiegare.

I 6 Indizi di una Civiltà Superiore

  1. Las Bolas (Le Sfere)

Queste pietre perfettamente sferiche sono state fatte utilizzando lava sciolta. Sono sparse nella zona del delta del Diquís, nella parte meridionale della Costa Rica. Si pensa che sia stata un’antica civiltà a crearle, per motivi legati all’astrologia. Ma persino gli archeologi non riescono a stabilirlo con certezza.

  1. Lampadine antiche

Sotto al tempio di Hathor a Dendera, in Egitto, c’è una scultura che raffigura delle sagome radunate attorno a oggetti che sembrano lampadine.

  1. Il meccanismo di Antikythera

Questacomplessa parte meccanica è stata rinvenuta nel relitto di una nave merci greca, risalente a 2.000 anni fa. All’inizio si credeva che si trattasse di un astrolabio. Ma, ad oggi, nessuno sa a che cosa serva.

  1. Macchinari misteriosi

Molle metalliche, occhielli, spirali: queste parti meccaniche furono ritrovate in strati di sedimento vecchi 100.000 anni. Gli oggetti in questione potrebbero risalire a 100.000 anni fa come a 20.000 anni fa, ma gli esseri umani hanno iniziato a lavorare i metalli solamente 9.000 anni fa. Le loro origini rimangono, perciò, avvolte nel mistero.

  1. Il gesso misterioso

 

I ricercatori sono rimasti sbalorditi dalla scoperta, in Francia, di pezzi di gesso ovoidale vecchi più di 65 milioni di anni (periodo cretaceo). Sembrano essere stati modellati di proposito, ma gli esseri umani, secondo la scienza, all’epoca ancora non c’erano. In che modo, allora, sono stati fatti?

  1. Le Statue di Ubaid in Iraq: queste antiche statue sono state trovate sia a Tell Al’Ubaid che in Ur e Eridu. Nessuno sa esattamente datarle, tuttavia si abbia il sospetto che raffigurino antichi dei i cui nomi sono stati persi nel corso della storia.

Uomini, dei, alieni… o qualcos’altro?

È difficile trovare una risposta univoca alle domande sollevate da tutti questi reperti. Una cosa, però, è certa: le teorie collaudate non bastano più.

Sarà la via giusta continuare a sostenere, persino davanti a prove contrastanti, le vecchie convinzioni?

Questi 6 reperti, per quanto diversi tra loro, convergono verso un’unica ipotesi. Un’ipotesi controversa e osteggiata da gran parte della comunità scientifica, ma che sembra essere l’unica spiegazione logica: gli esseri umani non sono soli.

E non lo sono mai stati.

Elenco tratto e tradotto da BoredomTherapy.com

1 Comment

  1. La scienza ufficiale forse presto dovrà ricredersi, non può negare l'evidenza per sempre. In fondo è talmente logico che l'uomo non può essere il solo abitante dell' Universo. Con migliaia e migliaia di galassie sparse nell 'Infinito Cosmico è del tutto normale, e appunto logico, che solo un pianeta insignificante, in realtà, come la terra debba avere una forma di vita!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Questo contenuto è protetto!