i-misteriosi-poteri-dell-arca-dell-alleanza

I misteriosi poteri dell’Arca dell’Alleanza

Nel corso della storia, molti ricercatori hanno cercato l’Arca dell’Alleanza andata perduta: una cassa in legno d’acacia ricoperta d’oro che, secondo l’Antico Testamento sarebbe stata costruita da Mosé sotto la guida di Dio.
Si credeva che questo artefatto detenesse il potere dell’Onnipotente.

 

arca-dell-alleanza

 

L’Arca era uno strumento tecnologico costruito secondo un modello tecnico preciso fornito direttamente da Yahweh a Mosè; veniva utilizzata come mezzo di comunicazione e come arma.
Poteva essere toccata e maneggiata solo da personale esperto, opportunamente addestrato, e risultava pericolosa.
Chiunque la toccasse senza gli opportuni accorgimenti moriva fulminato all’istante (1Sam 6 e 2Sam 6). Non una semplice “custodia di legno” per le Tavole delle Leggi, come ritengono i teologi, ma un vero e proprio strumento altamente sofisticato e finalizzato ad utilizzi precisi e concreti.

Mauro Biglino – Glossario

 

Arca dell’Alleanza: un artefatto per comunicare con Dio?

Nella parte superiore dell’Arca si trovano le figure di due angeli cherubini con larghe ali.

dio-tra-i-due-cherubiniNella Bibbia si narra che la presenza di Dio riposasse nel piccolo spazio in mezzo alle due figure, ossia il posto in cui i Cieli e la Terra si toccano.
Lo spazio tra i due angeli sul propiziatorio era conosciuto come il “trono della pietà” sul quale l’immagine di Dio o Yahweh presumibilmente si sedeva per comunicare con il prete levita.

Gli Israeliti hanno davvero assistito ad una presenza di un altro mondo tra i due angeli? E se così fosse, si trattava davvero dell’immagine di Dio oppure di qualcos’altro che potesse essere interpretato come un suo segnale, come ad esempio del fumo o fuoco?

 

L’Arca sacra potrebbe contenere una tecnologia aliena?

Basandosi sui numerosi poteri dell’Arca, alcuni teorici della teoria degli antichi astronauti hanno proposto che potesse trattarsi di un condensatore elettrico, uno strumento utilizzato per conservare e trasmettere energia.

Alcune storie riguardanti l’Arca dell’Alleanza narrano, infatti, che da essa eruttassero scintille e fiamme e che chiunque la toccasse morisse all’istante.

Nel Secondo Libro del Re si può leggere che a causa dell’Arca accaddero diversi incidenti. Ad esempio un prete che la toccò cadde a terra come colpito da una corrente elettrica. Altri invece morivano una settimana o due dopo con bolle sulla pelle e i capelli che cadevano, segni di avvelenamento da radiazioni.

Alcuni teorici della teoria degli antichi astronauti suggeriscono, per questo motivo, che gli sconcertanti poteri dell’Arca potrebbero essere la prova che essa contenesse una tecnologia altamente avanzata, che potrebbe anche essere ricondotta ad un’origine extraterrestre. Un potere che sarebbe stato troppo potente all’epoca per l’umanità.

 

L’Arca dell’Alleanza: nuovi indizi trovati a Qumran

È possibile che l’Arca dell’Alleanza sia stata segretamente portata via dal Tempio di Gerusalemme poco prima la sua distruzione? Il cacciatore di tesori Jim Barfield crede che sia così.

antica-mappa-del-tesoroIl ricercatore ha decodificato un’antica mappa del tesoro incisa sul rame migliaia di anni fa, che elenca gli ipotetici luoghi dove si troverebbero gli artefatti più di valore del tempio. Secondo Jim, potrebbero tutti trovarsi nell’antica città di Qumran.

In particolare, l’Arca potrebbe trovarsi nelle vicinanze della città, su una collina, sepolta e sigillata all’interno di una caverna. Il metal detector in quella zona rilevava la presenza di una quantità cinque volte più alta delle 33 tonnellate di oro da egli ritrovate in un altro sito.

 

 

L’Arca dell’Alleanza potrebbe segnare la fine del mondo?

Nonostante le ricerche continuino in tutto il mondo, molti ricercatori credono, invece, che non si debba continuare a cercarla, ma semplicemente attendere, in quanto un’antica profezia narra che un giorno l’Arca ritornerà.

Secondo l’Apocalisse di Giovanni, l’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Arca dell’Alleanza non riapparirà fino alla fine dei tempi.

Potrebbe dunque l’Arca dell’Alleanza detenere poteri apocalittici? Il mistero resta aperto.

 

Per approfondimenti, leggi il libro “La Bibbia è un libro di storia” di Mauro Biglino (Unoeditori).

 

Fonti:
History Channel | Ancient Aliens: Sacred Ark Contains Alien Tech
History Channel | Ancient Aliens: Mysterious Powers of The Ark
History Channel | The UnXplained: Ark of the Covenant Holds Apocalyptic Power
History Channel | Quest for The Ark of the Covenant: New Clues Found!

Autore: Uno Editori

Uno Editori è un progetto editoriale nato nel 2011 con l’obiettivo di stimolare la ricerca interiore e diffondere gli insegnamenti spirituali che hanno indicato percorsi di consapevolezza per l’evoluzione dell’umanità. L’intento è di contribuire con le proprie iniziative a divulgare l’arte della vita nelle forme espressive più vicine o ispirate alla saggezza di ogni luogo e tempo. Convinti che il fine della ricerca interiore sia il miglioramento della collettività e del mondo, nel tempo abbiamo dato vita a diverse collane, riunite da un profondo sentire di libertà della coscienza, che contraddistingue tutte le nostre produzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Main Menu

error: Attenzione: questo contenuto è protetto!!