Il Cristo Illegittimo

La delegittimazione storica di un uomo sconfitto che è stato fatto diventare Dio

di Francesco Esposito

11.81 | 9.90

CartaceoCartaceoEbookEbook
Annulla
ISBN: 9788899912765 Categorie: , , Autore:

Apparso nella storia come uno dei tanti predicatori messianici, Gesù sperimentò sulla sua stessa pelle la dura realtà di essere umano, con le sue debolezze, i suoi sbagli e le sue sconfitte.

Le delegittimazioni che subì nel corso della sua vita lo convinsero a dover agire, per sé stesso, e per quella nazione che sentiva sua e che aveva intenzione di liberare dal giogo dell’Impero Romano, attraverso un puro atto di rivalsa sociale.

Il suo ambizioso progetto politico, però, dovette scontrarsi con un messianismo radicale e la sua memoria storica si perse nelle pieghe del tempo, con l’avvento di Paolo di Tarso, e la futura dottrina apologetica dei Padri della Chiesa.

In questo libro scoprirai:

  • Quanto c’è di storico nel personaggio di Gesù?
  • I due Messia: Gesù e il Giovanni Battista.
  • Il fallimento e la morte del Messia di Gerusalemme.
  • La nascita e l’imposizione del Cristianesimo.
  • Paolo di Tarso e la costruzione del Figlio di Dio.

Un libro di Francesco Esposito.

Esposito Francesco

Autore: Francesco Esposito

Esposito Francesco, Lamezia Terme (cz) classe 1986, si laurea in Scienze Filosofiche con una tesi magistrale sul De Cultu Feminarum di Tertulliano e la figura femminile nel cristianesimo patristico e nella società romana. Studioso di cristianesimo primitivo e pre-conciliare, dal 2013 cura una rubrica di approfondimento sui testi biblici assieme all’autore Mauro Biglino intitolata “Racconti dall’Antico Testamento”.

Informazioni aggiuntive

Pubblicazione

Aprile 2018

Dimensioni

14 x 20 cm

Pagine

260

Scegli il tuo formato

Cartaceo, Ebook

Invia la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni

Il Cristo Illegittimo

11.81 | 9.90

Aggiungi al carrello