USATO – Chiesa Criminale

Una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000 anni.

Un libro di Laura Fezia.

Vuoi leggere l'anteprima?

Acconsenti a ricevere in email l'omaggio e la newsletter di unoeditori.com come indicato nell'informativa sulla privacy.

5.00

Disponibile

ISBN: 978-88-3380-025-7-1 Categorie: , , , , Autore: Numero pagine: 320


La storia dei crimini della Chiesa 

La storia dei crimini della Chiesa è lunga. Milioni di esseri umani sono stati massacrati in nome di Dio, sotto la furia distruttrice di un potere che per sopravvivere e prosperare ha fatto ricorso all’imposizione, alla violenza, alle stragi e all’inganno.

“La ferocia della Chiesa contro gli eretici si manifestò indiscriminatamente nei confronti di tutti coloro che si permisero di mettere in discussione il potere dell’istituzione, contestando, completamente o in parte, l’ortodossia stabilita a Nicea nel 325. A partire dal concilio convocato da Costantino per pure questioni politiche e di cui le correnti cristiane più forti approfittarono spudoratamente. Non solo obbligarono i fedeli a credere per decreto, ingabbiandoli in un dogma al di fuori del quale vi era “eresia”, ma iniziò la controffensiva nei confronti dei dissidenti. Questa inizialmente si limitò a interdetti, scomuniche o esili, ma ben presto assunse le fosche tinte dell’eliminazione fisica.”

Oggi solo i metodi dei crimini della Chiesa sono cambiati: nessuno tollererebbe ancora roghi e plateali massacri, ma non di meno santaromanachiesa continua a mantenere il potere attraverso sistemi iniqui, ingannando il suo gregge.

Ormai molto ritengono la Chiesa di Bergoglio quella del “cambiamento”. Ma andando oltre le luci della ribalta, si scopre che il papa argentino ha inaugurato e continua a portare avanti il pontificato delle banalità, delle parole dirette alla pancia della gente, delle dichiarazioni apparentemente anti teologiche, della finta ingenuità, del «Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi».

In questo libro scoprirai:

  • Ipazia: il primo femminicidio documentato della storia
  • Inquisizione, eretici, streghe, crociate, catari, templari: delitti e massacri in nome di Dio.
  • Emanuela, Mirella, Elisa, Cèdric: crimini, misteri e omertà.

E ancora:

  • L’immonda piaga della pedofilia.

Un libro di Laura Fezia.

Chiesa Giulietto

Autore: Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa giornalista e politico italiano, è stato corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, oltre che per il TG5, il TG1 e il TG3. Dal 1970 al 1979 è divenuto dirigente della Federazione di Genova del Partito Comunista Italiano, infine è stato capogruppo per il PCI nel Consiglio Provinciale di Genova dal 1975 al 1979. Ha scritto svariati libri e bestseller e nel 2005 pubblica Cronache Marxziane dove si scaglia contro il nuovo imperialismo e il “superclan” dei padroni del mondo e l’onnipervasivo sistema contemporaneo dei media. Sugli stessi temi scrive Prima della tempesta, 2006. Nel 2007 Chiesa firma due nuovi volumi: Le Carceri segrete della Cia in Europa, scritto con due dei più stretti collaboratori, Francesco De Carlo e Giovanni Melogli, e un libro associato al film “Zero”, un volume collettivo, curato insieme a un altro dei suoi collaboratori, Roberto Vignoli, a cui Chiesa ha contribuito con l’introduzione e un ampio saggio di geopolitica (“Europa, perché Marte ha sconfitto Venere”). Nel 2010 ha costituito il movimento politico-culturale Alternativa. Con Pieme ha pubblicato i bestseller “Zero”, “Zero2” e il saggio “Invece della catastrofe. Perchè costruire l’alternativa è ormai indispensabile” (2013).

Informazioni aggiuntive

Pagine

320

Scegli il tuo formato

Cartaceo, Ebook

Invia la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni

USATO - Chiesa Criminale