USATO – Inquisizione

Un Crimine contro l’Umanità

di Fabio Fornaciari

Vuoi leggere l'anteprima?

Acconsenti a ricevere in email l'omaggio e la newsletter di unoeditori.com come indicato nell'informativa sulla privacy.

5.00

In arrivo

ISBN: 9788899912932-1 Categorie: , Autore: Numero pagine: 114


Inquisizione

Questo libro non vuole essere un resoconto storico, né tantomeno un testo per una consultazione scientifica pieno di cronologie, di date ed eventi, di elenchi delle bolle papali, di editti. Questo libro vuole essere una fotografia della mentalità in cui caddero, all’incirca tra il 1200 e la fine del 1700, le popolazioni colpevoli solo di essere state succube dei dettami della religione Cristiana.

L’intento è quello di far capire come il concetto di religione è un concetto di sottomissione che gestisce gli uomini attraverso i meccanismi che sfruttano la paura della morte e dell’ignoto.

Sotto la religione cristiana non c’è stato mai spazio per le “diversità”, chi faceva scelte differenti rispetto alla civiltà religiosa del Dio cristiano veniva automaticamente perseguitato e ucciso.

Quello che è successo nei secoli scorsi, con la psicosi collettiva della “caccia alle streghe” durata circa 500 anni, si è ripetuto nella storia successiva con altri criminalizzati. Dilagano anche in questi anni paure collettive che inducono nella maggior parte delle persone ad atteggiamenti difensivi e a comportamenti reattivi.

In questo libro scoprirai:

  • Il vero motivo della “santa” inquisizione
  • Come nacque il “Femminicidio”
  • Perché la Chiesa si accanì contro le cosiddette streghe

“inquisizione” è un libro di Fabio Fornaciari.

Informazioni aggiuntive

Pubblicazione

Ottobre 2018

Dimensioni

14 x 20 cm

Pagine

114

Scegli il tuo formato

Cartaceo, Ebook

Invia la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni