Yahweh – Dio della Guerra 

1.00

Disponibile

5° Comandamento: uccidili tutti

di Stefania Tosi

Vuoi leggere l'anteprima?

Acconsenti a ricevere in email l'omaggio e la newsletter di unoeditori.com come indicato nell'informativa sulla privacy.
ISBN: 9788898829613 Categoria: , Tag:

“Una lettura spassionata delle Bibbia rivela che Yahweh, i suoi atteggiamenti, le sue scelte, i suoi comportamenti schizofrenici, d ovrebbero essere oggetto di un’analisi attenta e approfondita condotta dalla psichiatria invece che dalla teologia” 

Mauro Biglino – Autore di 5 best seller con oltre 100.000 copie vendute

Dio ordina il massacro di intere popolazioni.

Arde per la brama di fama e potere. Sottomette con la forza Abramo e Mosè per conquistare nuove terre. Usa la terribile e potente Arca dell’Alleanza per uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia.

Favole d’altri tempi? Questo è ciò che riporta la Bibbia che hai in casa, il libro che, secondo la Chiesa, è ispirato dallo Spirito Santo ed è il veicolo unico tramite cui si può percorrere la via che porta alla salvezza eterna.

Eppure ci sono 200 parti che rivelano chiaramente e inconfutabilmente che Yahweh, quindi Dio, non è un “vero” Dio ma un guerriero in cerca di un regno da sottomettere e desideroso di conquistare la terra di Canaan. La sua ferocia e la spietatezza gli sono valse l’appellativo di “Signore degli Eserciti”.

“Uccideteli, uccideteli tutti!” gridava ai suoi, lanciandoli a compiere razzie e massacri.

L’immagine rassicurante veicolata dalla tradizione canonica della divinità buona e compassionevole stride con il profilo del brutale assassino protagonista del racconto del Vecchio Testamento. Gli episodi terrificanti e reiterati, sebbene scuotano coscienze e animi, sono incontestabili, inconfutabili e descritti in modo chiaro e inoppugnabile.

Anche se la verità dei fatti non piace, la soluzione non è negarla o chiudere gli occhi. Essa non svanisce o muta sostanza soltanto perché ignorata.

Ecco alcuni argomenti che stai per approfondire:

  • Mosè, Giosuè, Davide e Salomone erano generali assassini di Yahweh: l’ordine impartito era perentorio: “uccidete tutti!”
  • Perché nel 1234, il Concilio di Tarragona ordinò di consegnare ai vescovi, entro 8 giorni, tutte le traduzioni della Bibbia in circolazione per poi bruciarle?
  • Perchè la Chiesa ha emanato una direttiva secondo la quale il nome di Dio YHWH non deve essere né usato né pronunciato?
  • Il legame inquietante fra la vita del Re babilonese Hammurabi e le vicende di Mosè (con 5 secoli di differenza temporale!)
  • Davvero il Diluvio Universale è solo Biblico?
  • Abramo non era ebreo, quindi chi era?
  • Yahweh promette ad Abramo ricchezze, terre immense e agi a dismisura (ma non doveva essere dei poveri il regno dei cieli?)
  • Dove si è svolta la vera storia delle Genesi? (Non in Palestina…)
  • Se gli Angeli sono creature di puro spirito con le ali che non richiedono cibo e acqua perché nella Genesi si sporcano, sudano, cenano, si lavano e camminano come gli uomini?
  • Le vicende complete di Yahweh, Abramo e Isacco che giocano a Risiko con il mondo
  • Perché Giacobbe, sotto la guida da Yahweh, massacrò a più riprese i suoi consanguinei
  • Se Dio-Yahweh è misericordioso perché i suoi nemici vengono decapitati, le loro teste sono conficcate in picche e mostrate come trofeo di battaglia? (La traduzione è indiscutibile)
  • L’Arca dell’alleanza: l’arma in grado di uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia
  • La bibbia conferma l’esistenza dei Giganti (di cui Dio aveva paura!): ecco le prove inconfutabili

Un libro di Stefania Tosi.

Autore: Stefania Tosi

Nata a Milano, dove tuttora vive e lavora, ha conseguito la laurea magistrale in Storia Medievale presso l’Università degli Studi di Milano. Appassionata di storia antica e mitologia, nel corso degli anni ha consolidato e approfondito le conoscenze in tali ambiti, con particolare attenzione all’Antico Egitto. Oltre alla civiltà egizia, si è dedicata allo studio: • del Femminino Sacro come fenomeno storico-antropologico, a cui ha dedicato un saggio intitolato “NUOVO TITOLO dal mito all’archeologia del Femminino Sacro” edito da Uno Editori. • delle enigmatiche pitture rupestri del Paleolitico e del Neolitico. Tra le sue attività: • È docente di discipline letterarie, ricercatrice indipendente e conferenziera. • Dal 2015 collabora con la UNO EDITORI pubblicando tre saggi (“Yahweh dio della guerra”, “Il Falso Dio”, “L’origine di dio e del diavolo”).

Informazioni aggiuntive

Pubblicazione

Dicembre 2015

Dimensioni

14 x 20 cm

Pagine

219

Scegli il tuo formato

Cartaceo, Ebook

Voto medio

5.00

03
( 3 Recensioni )
5 Stelle
100%
4 Stelle
0%
3 Stelle
0%
2 Stelle
0%
1 Stelle
0%
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. 03

    di Lucrezia M.

    Un libro interessante e ben scritto. L’autrice documenta tutto quello che scrive e pone delle riflessioni personali. Questo testo di certo non cancella la mia spiritualità, ma la ridimensiona. Davvero consigliato.

  2. 03

    di Marcello E.

    Questo libro, che ho letto in modo appassionato, è ricco di riflessioni che pongono dubbi, incertezze, che mi hanno fatto riconsiderare alcune situazioni e alcune idee sulla parola di Dio. Lo consiglio veramente, appunto per rivalutare alcuni concetti che ci sono stati tramandati, ma che forse non sono come sembrano.

  3. 03

    di tonino

    un libro da leggere, interessantissimo aiuta a crescere liberi da condizionamenti, preciso e ricco di riferimenti, facilità di linguaggio, bello da leggere e da consigliare, ideale per crescere liberi da condizionamenti.

Main Menu

Yahweh - Dio della Guerra