metodo

Rinascere e abbassare lo stress con il metodo delle 3T

 “Ti sei mai chiesto quale sia la differenza tra coloro che fanno accadere le cose

e quelli invece che sembrano totalmente incapaci di iniziare qualsiasi progetto?

21 giorni di gratitudine 

La gratitudine è la base della felicità ed è il segreto per prendere la propria vita in mano e tracciare, come il capitano della propria nave, una rotta diretta verso ciò che si desidera davvero. 

Ecco perché creato il Metodo 3T (Twentyone Times Thanks -21 volte grazie) – 21 giorni per imparare a coltivare l’arte della gratitudine.

Coltivare la gratitudine quotidianamente vuol dire trovare la soluzione a due grandi tipologie di problemi:

1          una vita troppo piena di insoddisfazione e di stress;

2          la tendenza alla lamentela e all’infelicità.

Metodo “3T”

Il mio metodo, frutto prima di tutto di un’esperienza personale e poi approfondita con un’ampia ricerca sotto vari punti di vista, punta a creare un “allenamento mentale” alla gratitudine che conduce alla consapevolezza di:

  • ciò che si è
  • ciò che si fa
  • ciò che si ha
  • e al riconoscimento del valore di tutto ciò che la vita ci offre. 

Il tempo a nostra disposizione è limitato ma si può davvero essere felici!

Naturalmente è una questione di scelta e responsabilità.

Come scrivo anche nel libro “Dillo con un GRAZIE e sii felice”,

“di fronte a una scelta che richiede un impegno, c’è chi vuole fermarsi e indugiare nelle lamentele e chi invece la coglie come opportunità per mettersi in gioco.” 

Sei alla ricerca della felicità?

Allora quello che stai per conoscere sarà una chiave di volta per te.

Il Metodo 3T ti aiuta a elevare emozioni positive, ottimismo e soddisfazione di vita e ad abbassare lo stress.

Cito dal libro:

Perché una certa persona riesce a dare alla propria vita una nuova direzione e invece un’altra appare sempre vittima delle circostanze? 

Man mano che si fa crescere la propria capacità decisionale, ci si sbarazza dei propri blocchi, delle paure e delle insicurezze e si evita di raccontarsi frasi del tipo:

        • e se poi va male?
        • ma è rischioso…
        • però se non riesco a decidermi…
        • e se poi gli altri mi giudicano?

Il successo dipende non tanto da ciò che si fa ma dal modo in cui si fa.

È di fondamentale importanza definire un piano d’azione che permetta di fare chiarezza sulla propria situazione di partenza.

E dopo, bisogna mantenere la concentrazione su quanto si vuole ottenere, superando i problemi, gli impedimenti e gli imprevisti che potrebbero distoglierci dall’obiettivo”.

Hai deciso di reagire? Fai un piano di azione!

La maggior parte delle persone non ha un “piano d’azione”. Non esprime riconoscimento per tutte le possibilità e le occasioni che la vita offre.  Tende a dare tutto per dovuto e per scontato, soprattutto in questa epoca vissuta in grande velocità.

Il problema è che sta diventando sempre più difficile fermarsi, prendere contatto con chi siamo veramente, con ciò che desideriamo davvero e assumersi anche la responsabilità di una scelta.

La gratitudine sembra un sentimento passato di moda che nulla ha a che fare con la nostra società, ma in verità la gratitudine è la base della felicità. 

Al contrario la gratitudine è strettamente legata alla felicità. La mente può essere allenata ad essa, proprio attraverso il Metodo 3T che descrivo in modo approfondito nel libro.

Fai qualcosa 

Se sei stanco di sentirti sotto pressione o se hai l’impressione di aver perso la direzione della tua vita e vuoi dare una svolta verso ciò che sei e vuoi veramente allora fermati. Smetti di lamentarti, smetti di guardare le cose solo da un punto di vista di negatività e ringrazia (magari anche con un bel sorriso stampato sul volto).

Fai questo allenamento mentale e prendi questa sana abitudine.

Certo all’inizio potrebbe non essere semplice, potrebbe sembrarti inutile o “passato di moda”.

Ma ti garantisco che i benefici, se davvero darai la possibilità al potere della gratitudine di invadere la tua mente e il tuo cuore, non tarderanno ad arrivare anche nella tua vita. La gratitudine è la base della felicità.

E poi se desideri scoprire una “mappa” già tracciata e sperimentata da tanti, di semplice utilizzo, prendi la tua copia di “Dillo con un GRAZIE e sii felice”.

Grazie, grazie, grazie.

Anna Katia Di Sessa

qui il metodo delle 3 T passo passo

Di Sessa Anna Katia

Autore: Anna Katia Di Sessa

Anna Katia Di Sessa è nata nel 1977 in Svizzera e vive a Paestum (Sa) . Dopo la Laurea in Giurisprudenza, si è specializzata nel settore della comunicazione e della crescita personale. Organizza eventi culturali e sportivi, in particolare nel settore delle arti marziali, che ha iniziato a praticare da adulta per la difesa personale e ne approfondisce di continuo lo studio anche sotto l’aspetto filosofico. Esegue consulenze private e tiene corsi e conferenze all’interno di aziende, istituti ed organizzazioni nel settore dello sviluppo personale e professionale.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Attenzione: questo contenuto è protetto!!