blog-perlanima

Vendere con il Blog: 3 consigli per posizionarti come esperto

Vendere con un… Blog per l’anima

Vendere con il Blog, si sa, è uno dei principali obiettivi di chi ha un’attività (e non solo). Farlo è davvero possibile e lo è anche posizionarsi come esperto. E oggi vorrei parlarti di come vendere con un blog in maniera totalmente diversa rispetto a quanto puoi trovare in giro.

Il metodo per farlo è quello di creare un “Blog per l’Anima” o usare le strategie pratiche per applicarlo.

Che cos’è il Blog per l’Anima?

Molto probabilmente ne hai già sentito parlare, o forse no.

Il Blog per l’Anima è un cammino di crescita professionale e personale attraverso il Blog. È il metodo che ti aiuta a utilizzare i tuoi talenti e la tua personalità per promuovere te stesso e la tua attività  raggiungendo risultati tangibili e traguardi importanti.

Ho racchiuso tutti i princìpi fondamentali del metodo nel libro “Blog per l’Anima”, che puoi trovare cliccando QUI.

Scrivere fa bene al business

Ora scopriamo insieme come puoi posizionarti come esperto e vendere (i tuoi prodotti o servizi) grazie al metodo Blog per l’Anima.

Nel mio precedente articolo, che trovi QUI,ti illustro in maniera chiara e pratica ciò che puoi fare per proporti al lettore come persona unica (quale effettivamente tu sei), ritrovando la tua assopita parte bambina istintiva e creativa.

Una volta fatto questo passaggio, davvero essenziale, è necessario però armarsi di costanza per scrivere gli articoli sul proprio Blog.

Questo non solo fa bene a te, ma anche al tuo Business. Scopriamo insieme perché.

 

Perché tutti i siti hanno un blog?

Ovviamente il metodo “Blog per l’Anima” serve anche a vendere, oltre che a farti posizionare come professionista.

Gli articoli e i post sono essenziali, fondamentali in questo processo. Non solo ti divertirai a scriverli, ma ti renderai conto che nel breve, medio e lungo termine otterrai vantaggi incredibili.

Perché infatti tutti i siti hanno un blog? Ti lascio rispondere da solo.

In generale l’obiettivo di avere un Blog è ottenere tanto traffico, ossia molti potenziali clienti che lo visitano in maniera costante.

I post ti consentono anche di ottenere traffico di qualità. Per questo ti consiglio, per fare le cose in maniera chiara e dettagliata, di crearti un piano editoriale che ti consenta di avere tutti i titoli dei post già scritti. È davvero importante, infatti lo ripeto molto spesso nei miei articoli.

 

Quindi, per vendere col Blog per l’Anima:

  • Regola numero 1: crea un dettagliato calendario editoriale.
  • Regola numero 2: segui quel calendario ad ogni costo, pubblicando in maniera costante.
  • Regola numero 3: racconta nel tuo Blog di te e del tuo servizio e prodotto, destando emozioni e offrendo soluzioni. (Ricordati sempre, e dico sempre, di fornire valore).

 

Distinguersi: ognuno è unico!

 

  1. Perché farlo ti consente di posizionarti come esperto e, cosa non da poco, nel preziosissimo motore di ricerca di Google. Grazie agli articoli dimostri di avere competenza negli argomenti di cui parli, talmente da poterli illustrare agli altri.
  2. Perché ti permette di distinguerti attraverso il tuo stile e la tua intelligenza, trovando un pubblico fidelizzato che presta attenzione a ciò che scrivi. Ovviamente, una volta che l’utente comprende di trovarsi bene, si crea una sorta di legame che lo induce a tornare sul tuo sito.
  3. Perché così avrai sempre qualcosa da postare sui Social (anch’essi importantissimi).

 

Scrivere un post col metodo dei Blog “classici” ti consentirà forse di scrivere degli articoli perfetti, ma che rischiano di diventare noiosi e che non trasmettono davvero la tua unicità.

Blog per l’Anima ti consente invece di distinguerti in maniera molto più profonda: in altre parole, in maniera unica e del tutto personale.

Scoprirai che scrivere qualcosa di veramente tuo è importantissimo, non solo per una questione di Brand Positioning, ma anche perché è il tuo percorso del passato che ti ha portato dove sei ora. Sono le tue scelte e passioni che ti hanno condotto a fare il mestiere che stai facendo. E questo il tuo lettore lo deve sapere.

Ricordati: perché le persone comprano?

Esiste la falsa credenza che le persone vogliano solo “risolvere un problema” e che quindi decidano per l’acquisto unicamente sulla base di questo.

NO! Se fosse davvero così, le pubblicità migliori non farebbero leva sul destare emozioni (persino quelle che sponsorizzano le assicurazioni, e che quindi dovrebbero puntare sulla “razionalità”, lo hai notato?).

La pubblicità emoziona attraverso una sorta di narrazione.

Ti racconta il momento in cui ti sentirai BENE grazie al prodotto o servizio. Sì, la pubblicità vende emozioni e le vende ancor prima delle soluzioni.

Condividere col tuo potenziale cliente il tuo modo di essere ti consente di avere maggiori possibilità di essere scelto, perché crea una relazione (primo obiettivo del Blog), buttando giù le barriere.

Ad esempio, uno dei motivi per cui i bambini fanno amicizia molto più facilmente rispetto agli adulti è che l’adulto oppone molta più resistenza al condividere e al mettersi in gioco. I bimbi stringono relazioni in due minuti, mentre i grandi, più restii a mettersi in gioco (gioco!Lo dice la parola stessa!), non condividendo se stessi, faticano di più a creare relazioni efficaci.

Se ti piacerebbe imparare a vendere col Blog per l’Anima, posizionarti come esperto (e molto altro), trovi il libro a questo link.

Non mi resta che augurarti intanto buona riscoperta di te stesso, buon personal branding… e naturalmente buon Blog per l’Anima!

Lecce Ruggero

Autore: Ruggero Lecce

Consulente di web marketing e di professional branding di alcuni dei più importanti formatori italiani, autori e personaggi noti del panorama italiano. È fondatore della CLN Solution, azienda che si è distinta in ambito nazionale per la consulenza esclusiva di Web Marketing Creativo© per blogger e liberi professionisti che vogliono migliorare lo stile di vita, guadagnando con etica professionale. Blogger per passione, autore in diversi siti, riviste e ideatore di corsi multimediali sul web marketing, personal branding, blogging e crescita professionale. Ha collaborato a numerosi e importanti progetti web per società italiane e internazionali. Ha progettato i primi modelli delle moderne Intranet aziendali, è stato project leader dello sviluppo del primo sito finanziario italiano per palmari e cellulari, ha collaborato al primo e-commerce italiano per la spesa on line. Oggi, oltre a svolgere le attività di consulenza di web marketing creativo, cura il suo blog www.ruggerolecce.it e forma gli imprenditori con i suoi metodi di approccio aziendale e di creazione del business online etico

2 Comments

  1. Tutto molto interessante... ma si riesce a far soldi davvero con un blog seguendo questi consigli? A volte mi sembra una cosa impossibile. Non riesco a crederci.
  2. Ciao e grazie Francesca Rita per il tuo complimento e la tua osservazione. Solo questi consigli non ti renderanno milionaria, ma sono un utile inizio per poi creare il resto delle strategie e delle azioni che permettono di guadagnare seriamente col blog. Avrai già compreso che la bacchetta magica non esiste, quindi, come tutti i lavori vanno portati avanti con professionalità e dedizione. ;-) Scrivere degli articoli interessanti e di valore, per esempio è un primo modo per farsi conoscere e far sapere agli altri cosa fai...è un modo semplice di "farsi pubblicità". Forse anche tu, prima di leggere questo articolo non mi conoscevi e non sapevi cosa facevo di bello nella vita anche al di fuori di questa pagina web, eppure adesso almeno sai che esisto :-) E' un primo punto di partenza. P.s. Grazie ancora per i tuoi utili commenti che servono anche a spiegare meglio alcuni dettagli pratici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *