Prezzi ridotti!
Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?
Allarga

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?

Nuovo

Andrea Franco


Biografia non autorizzata di un grande iniziato

Clicca qui per la versione eBook

Maggiori dettagli


Pubblicazione: Luglio 2014

Dimensioni: 14 x 20 cm

Pagine: 160

Collana:

9788897623946


Vuoi acquistare questo articolo?

11,82 €

13,90 €

-15%

Tutti i prezzi sono IVA inclusi

> Garanzia di qualità al “100% UNO”
> Spedizione gratuite dopo i 29€
> Consegna in Italia in 24/48 ore
> Pagamenti sicuri
> Download immediato di ebook
> Hai bisogno di aiuto?
Numero Verde: 800 58 79 81

DESCRIZIONE

"I Gesuiti sono l'unica organizzazione occidentale che dispone di poteri occulti, in confronto le società segrete sono semplici boy scout."

Rudolf Steiner

Per chi abbia identificato in Rudolf Steiner una guida fondamentale tanto per la propria personale esistenza che per la società contemporanea, e non solo quale “creatore di senso” in un’epoca di dominante nichilismo antisociale, si pone come essenziale l’identificazione delle cause materiali e i fondamentali motivi spirituali che sostanziarono la vicenda della sua morte prematura.

I nemici più accaniti ed efficaci di Rudolf Steiner furono le Chiese e, a partire dalla fine della Prima Guerra Mondiale, il nascente movimento di destra radicale della Germania sconfitta, dai cui “lombi” ariosofici sarebbe stato partorito il mostro nazionalsocialista.

Quando diciamo “Chiese”, a parte luterani e protestanti che pur non mancarono di vomitare i loro insulti, intendiamo soprattutto quel particolare e fondamentale ambito cattolico che viene sotteso dalla parola “gesuitismo”, la cui violenta opposizione all’Antroposofia nacque in un momento storico ben preciso.

Perché Steiner venne così ferocemente avversato da ogni famiglia di “poteri”, palesi od occulti?

Questi ultimi oggi celebranti ulteriori connubi con un papa targato SJ, e con i potentati gesuitico-massonici trionfanti tramite l’oligarchia tecno-finanziaria che domina l’Europa sedicente “unita”...

Recensioni

Scrivi una recensione

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?

Biografia non autorizzata di un grande iniziato

Clicca qui per la versione eBook

AUTORE

Andrea Franco (Roma 1949), si è laureato in Scienze Politiche con una tesi sul "tradizionalismo integrale" di Renè Guènon (relatore il professor Augusto Del Noce) e ha lavorato per un trentennio in un'azienda di credito.


Coltiva da anni un vivo interesse per gli studi storici e, sin dal 1980, si è impegnato nel campo ecologico-politico. In questo settore ha ricoperto incarichi presso Associazioni Ambientaliste (1985-2005) e presso la Pubblica Amministrazione (Consigliere Direttivo dell'Ente Parco dei Monti Simbruini, nella Regione Lazio, fra il 1995 e il 2009, anno della decadenza ope legis di tali enti sovraccomunali).


Ha incontrato l'Antroposofia di Rudolf Steiner da giovanissimo ed è stato discepolo diretto di Massimo Scaligero e Bianca Maria Scabelloni ("Mimma").


Ha scritto una decina di saggi e articoli sulle riviste di settore ("Kairòs", "Antroposofia", "Table Ronde"), dedicati principalmente ai rapporti fra eventi storici e retroscena spirituali, argomenti da lui trattati anche in conferenze pubbliche.

Ho capito

Questo sito potrebbe utilizzare alcuni cookie, come riportato nella nostra cookie policy | Cosa sono i cookie?