Prezzi ridotti! Il Compasso, il Fascio e la Mitra Allarga

Il Compasso, il Fascio e la Mitra

Nuovo

Gli oscuri rapporti tra Massoneria, Fascismo e Vaticano

Con Omaggio fino al 27 Novembre

Maggiori dettagli

Giovanni Francesco Carpeoro


Pubblicazione: Novembre 2017

Dimensioni: 14 x 20 cm

Pagine: 141

9788899912499


Collana: rEvoluzione

Vuoi acquistare questo articolo?

10,97 €

12,90 €

-15%

Tutti i prezzi sono IVA inclusi

> Spedizioni e pagamenti
> Pagamento con carta di credito
> Numero Verde: 800 58 79 81

Dettagli

Un viaggio lungo la storia d’Italia dal periodo immediatamente post risorgimentale alla seconda guerra mondiale, due grandi guerre, l’affermazione del fascismo, il rientro del Vaticano nel gioco politico dopo l’emarginazione successiva alla breccia di Porta Pia, e tutte le tumultuose vicende del lo stato unitario appena nato sotto il segno della massoneria nazionale e internazionale..

E si finisce per scoprire tutto il gioco di intrighi e colpi bassi tra massoneria (compasso), fascismo (fascio) e gerarchie cattoliche (mitra) che ha motivato il titolo dell’opera.

Ma si scopre anche, nel ruolo di regista onnipresente, un personaggio inquietante e inspiegabile, coinvolto nelle peggiori vicende del periodo (delitto Matteotti compreso).

Il suo nome è Filippo Naldi, massone, ma anche consigliere di Mussolini e vicino alle più alte gerarchie vaticane. Contemporaneamente. E, grazie (o nonostante) al suo ruolo, al contrario dello stesso Mussolini e di tanti altri, non ha subito alcuna conseguenza delle sue condotte, morendo indisturbato, ricco e libero, nel suo letto.

OMAGGIO

Acquistando il libro entro il 27 Novembre ricevi un Bonus Video di Carpeoro!

Autore

Giovanni Francesco Carpeoro (Cosenza il 24/06/1958), all’anagrafe Gianfranco Pecoraro è oggi uno scrittore. 


Laureato nel 1981 in giurisprudenza, dopo aver fatto il dj in molte emittenti radiofoniche private a cavallo tra gli anni ‘70 e ’80, apre il suo primo studio legale a Milano, poi a seguire a Roma e a Mantova. Appartenente dal 1981 alla Massoneria di Rito Scozzese, diviene Sovrano Gran Commendatore e Gran Maestro della Legittima e Storica Piazza del Gesù nel 1999, rimanendolo fino al 2005, data nella quale cessa la sua operatività massonica.


Direttore di diverse riviste di settore, nel 2005 decide di cambiare totalmente attività, chiude gli studi legali e diviene scrittore, pubblicando tre libri “Il Volo del Pellicano”, “Labirinti”, “Il Re Cristiano” (ed. Bevivino). Dopo diverse apparizioni televisive, intraprende la carriera di conferenziere e di speaker radiofonico.

Ho capito

Questo sito potrebbe utilizzare alcuni cookie, come riportato nella nostra cookie policy | Cosa sono i cookie?